Cronaca

Incidente di Guidonia: è di Taranto uno dei due piloti morti

GUIDONIA- Avrebbe tentato una manovra disperata dopo aver chiesto aiuto e lo avrebbe fatto per evitare di schiantarsi contro i palazzi e generare una tragedia.

Lui, Giuseppe Cipriano, 48 anni, originario di Taranto è il pilota eroe che ha perso la vita nello schianto tra due aerei militari che si è verificato poco prima di mezzogiorno alle porte di Roma.

Nello scontro in volo a perdere la vita anche l’altro pilota, il maggiore Marco Maneghello, che alla stregua del collega salentino era un pilota del 60° Stormo.

Secondo le ricostruzioni degli inquirenti il tenente colonnello Cipriano, salentino d’orgine ma residente nella cittadina lucana di Montalbano Jorico, dopo lo scontro con l’altro aereo, avrebbe tentato una manovra disperata per evitare la collisione con i palazzi circostanti.

Il velivolo è caduto in maniera verticale: è passato tra le palazzine e si è schiantato sulla macchina. Abbiamo provato a salvare il pilota, ma non c’è stato nulla da fare” ha riferito una delle persone presenti sulla strada durante la catastrofe.

Alla luce del disperato tentativo di evitare il peggio, da parte dei testimoni oculari immediate le attestazioni di gratitudine nei confronti del pilota, arrivando a considerarlo come un vero e proprio eroe.

L’aereo guidato dal salentino si è schiantato su un’auto fortunatamente vuota in quel momento. L’altro è precipitato in piena campagna.

Dopo l’intervento sul posto di sanitari e Forze dell’Ordine, la Procura di Tivoli ha aperto un fascicolo di inchiesta per disastro colposo. Ancora poco chiare, di fatto, le dinamiche dell’incidente.

Cipriano lascia moglie e una figlia di 17 anni: era pilota di grande esperienza, con seimila ore di volo alle spalle ed era entrato in Aeronautica Militare nel 1996.

Davide Pagliaro

Articoli correlati

Malore per il candidato Ciucci: trasportato d’urgenza in ospedale

Redazione

Rissa alla Camera: il deputato salentino Donno esce in carrozzina

Redazione

Moglie denuncia i maltrattamenti, marito si reca in caserma e viene arrestato

Redazione

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione