Attualità

Peschereccio spiaggiato sul litorale, disincagliato dalla Guardia Costiera di Gallipoli

SAN GREGORIO – Nelle scorse ore, a seguito di segnalazione pervenuta da privato, i mezzi nautici della capitaneria di porto di Gallipoli sono intervenuti a San Gregorio al fine di verificare la presenza di un peschereccio utilizzato per migrazione clandestina in fase di incaglio sulla battigia.
Giunta sul posto, la Guardia Costiera ha controllato che non vi fossero migranti in pericolo e ha proceduto, in collaborazione con una barca da lavoro privata, al disincaglio dell’imbarcazione, che era pericolosamente spiaggiata sul litorale. Il peschereccio è stato rimorchiato nel porto di Leuca e posto sotto sequestro.

Articoli correlati

Festeggiamenti per i 50 anni di professione religiosa di Suor Giulia

Mario Vecchio

Apre a Roma la nuova sede dell’Accademia Artisti Studios

Mario Vecchio

Fermo pesca ricci, ripopolamento rilevante. Ora i ristori per i pescatori 

Redazione

Isabella e Alessandro Vespa (figlio di Bruno Vespa) hanno pronunciato il fatidico “sì” nella cattedrale di Oria

Redazione

Ballottaggio, incontro “segreto” con vertici Asl e dirigenti medici

Sergio Costa

Centrodestra: “Emiliano chiama alle armi i primari della Asl pro Salvemini”

Sergio Costa