Attualità

In vetrina ma contraffatti maxi sequestro di articoli per 2 milioni di euro

LECCE – Erano esposti in vetrina e sugli scaffali, pronti per la vendita, ma verosimilmente contraffatti: oltre 80.000 gli articoli privi dei requisiti di sicurezza che i militari delle fiamme gialle hanno sequestrato in due negozi a Lecce nel corso di un’attività di contrasto all’ abusivismo commerciale. Il valore è di circa 2 milioni di euro.

Gli articoli erano le riproduzioni di prodotti particolarmente richiesti di noti brand “AirPods”, peluche e giocattoli Disney, Super Mario Bros, Pokemon e Avengers ed altri ancora.
In questi punti vendita, hanno accertato i militari, si rifornivano anche ambulanti locali, per i quali sono stati avviati approfondimenti. Era totalmente assente inoltre la documentazione commerciale che comprovava l’acquisto della merce la cui provenienza rimaneva pertanto sconosciuta e che è stata sequestrata.

I titolari sono stati denunciati per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. Oltre ad essere contraffatti e quindi non originali e di provenienza illecita, gli articoli, senza garanzia di qualità, possono essere dannosi per la salute pubblica.


Articoli correlati

Apre a Roma la nuova sede dell’Accademia Artisti Studios

Mario Vecchio

Fermo pesca ricci, ripopolamento rilevante. Ora i ristori per i pescatori 

Redazione

Isabella e Alessandro Vespa (figlio di Bruno Vespa) hanno pronunciato il fatidico “sì” nella cattedrale di Oria

Redazione

Ballottaggio, incontro “segreto” con vertici Asl e dirigenti medici

Sergio Costa

Centrodestra: “Emiliano chiama alle armi i primari della Asl pro Salvemini”

Sergio Costa

A Brindisi premiati gli studenti con il premio “Honestas”

Andrea Contaldi