CronacaEvidenza

Svaligiata l’abitazione di un medico: ladri via con la cassaforte. Dentro anche fucili e pistole

SCORRANO-  Un furto inquietante sul quale i carabinieri stanno indagando dalla notte scorsa. Una banda di ladri ha approfittato dell’assenza del proprietario di casa, un medico di Scorrano, si è introdotta nell’abitazione ed ha asportato la cassaforte. Nel forziere, oltre a denaro e preziosi, c’erano anche quattro fucili, sei pistole e proiettili di vario calibro, tutte armi legalmente detenute.

Ad indagare sulla vicenda ci sono ora i carabinieri  del Norm della Compagnia di Maglie e della stazione di Scorrano. I militari intervenuti, durante i sopralluoghi nelle vicinanze, hanno ritrovato la cassaforte vuota, abbandonata in un terreno adiacente. Le indagini in corso e si spera di riuscire a trovare elementi utili dalla visione delle immagini delle telecamere acquisite in zona.

M. Cos.

Articoli correlati

Sequestri di articoli illegali nelle marine del Capo di Leuca

Redazione

Ilva con le spalle al muro, Ferrante: “Pronti a riaprire”

Redazione

Sarah Scazzi, il 14 novembre inizia il processo d’Appello

Redazione

Aggrediti al ‘Fazzi’ agenti penitenziari, insorge il sindacato

Redazione

Spaccio di marijuana: pusher in manette

Redazione

Squinzano, dopo la caduta del calcinaccio riapre la palestra della scuola

Redazione