Attualità

Gal e Caritas insieme: al via al progetto “Pescato d’Arneo”

NARDO’- Prende avvio, con la sottoscrizione di un protocollo d’intesa, il progetto del GAL “Pescato d’Arneo” che dà voce ai bisogni del settore della pesca locale in questa particolare fase di difficoltà legata alla pandemia  e, parallelamente, garantisce un’azione di solidarietà destinata alle fasce più deboli delle comunità.

L’iniziativa del Gal, attuata grazie al supporto  della Caritas  di Nardò – Gallipoli, attraverso il braccio operativo Fondazione “Fare Oggi” e la collaborazione della “filiera etica” di Progetto Opera Seme, prevede infatti la possibilità per le fasce più deboli,  di consumare pesce fresco locale, acquistato direttamente dalle cooperative di pesca. Le comunità beneficiarie delle misure di riferimento saranno  coincidenti con i Comuni di Galatone, Gallipoli, Nardò e Porto Cesareo.

https://youtu.be/M2PnhP0eXhM

 

Articoli correlati

Fabrizio, continua la ricerca de #iltipogiusto. La richiesta: “Ora automedica in piazza”

Redazione

Avvocato positivo al Covid, in Tribunale scatta la sanificazione. Tanisi: “Allerta alta”

Redazione

Protesta magistrati: 60% di astensione a Lecce, Brindisi e Taranto

Redazione

Samsara chiuso, da oggi stop alle attività

Redazione

Campagna di comunicazione no vax: due medici leccesi sotto la lente dell’Ordine

Redazione

Accatastamento fabbricati rurali, il collegio dei geometri: ecco come mettersi in regola

Redazione