Attualità

Il Papa saluta i salentini in Piazza San Pietro: “Stanno ballando la pizzica, bravi!”

CITTÀ DEL VATICANO – “E anche saluto i salentini del sud della Puglia, che stanno ballando la pizzica lì, eh… Bravi!”

Il Papa, affacciato alla finestra durante i consueti saluti dopo la santa messa, ringrazia i salentini presenti che ballano la pizzica. Grande emozione e un’ovazione alle parole, come sempre simpatiche, del Santo Padre.

In questa domenica del Corpus Domini è stato il mondo legato alle Feste religiose a ricevere la sua benedizione. È stata l’Associazione nazionale Ambulanti Ugl Puglia ad allestire il piccolo spettacolo di danza popolare in Piazza San Pietro, a Roma, portando in dono due cuori, uno in luminaria e uno di cupeta salentina, due emblemi della devozione che le comunità locali esprimono nei giorni delle loro feste patronali.

La festa come tradizione di accoglienza, con il suo lato più spirituale – la messa, la processione, la carità, le visite ai parenti e ai defunti – e con quello più laico sebbene sempre comunitario, dalla raccolta fondi casa per casa agli allestimenti nelle strade, gli spettacoli pirotecnici, gli artisti, le bancarelle, i luna park.

Un mondo che da febbraio 2020, dall’inizio della pandemia, è congelato, fermo e in costante sofferenza, con centinaia di aziende e addetti ai lavori impossibilitati a tornare alla loro professione, ma anche con un rischio serio di spezzare la catena della tradizione, di non riuscire più a rinnovarla.

 

 

Articoli correlati

Guerra e sciopero tir, è corsa ai distributori di benzina: “ci prepariamo al peggio”

Redazione

Confimprese, Taurino: le aziende aspettano che il Sindaco risponda

Redazione

Link Lecce: “Basta aule pollaio”

Redazione

Terza dose: nella prima giornata, nel Leccese 2021 somministrazioni

Redazione

Alba Service, ancora sit in. Domani incontro al Ministero

Redazione

Educare è un’arte

Redazione