Attualità

Erchie, da aprile entrerà in esercizio il primo impianto di compostaggio del Salento

ERCHIE- Dal prossimo mese di aprile entrerà in esercizio il primo impianto di compostaggio del Salento. Il TAR di Lecce dà il via libera all’entrata in funzione del primo impianto di compostaggio nel Salento (localizzato nel Comune di Erchie).

Con sentenza pubblicata nei giorni scorsi la Seconda Sezione del TAR di Lecce ha respinto il ricorso proposto dal Comune di Erchie e dalla Provincia di Brindisi, ed ha accolto invece le tesi difensive dell’Avv. Luigi Quinto che, nell’interesse della società Heracle di Venezia, ha dimostrato l’erroneità della qualificazione da parte del Comune della modifica come sostanziale, in considerazione delle conseguenze ambientali favorevoli connesse alle variazioni proposte ed, in particolare, alla sostituzione dei fanghi con una pari quantità di frazione organica dei rifiuti. Il Comune è stato condannato a pagare le spese legali per oltre 10 mila euro, divise tra società e Regione Puglia.

Il via libera del TAR consentirà l’entrata in esercizio dell’impianto entro la prossima stagione estiva, con una forza lavoro di circa 100 unità tra operai comuni ed operai specializzati, per poi ridursi a 20 unità per la fase di gestione a regime. L’impianto è autorizzato per trattare 80.000 tonnellate all’anno di rifiuto organico, e contribuirà ad alleviare la grave emergenza che si registra ogni anno, soprattutto durante la stagione estiva, in tutti i Comuni del Salento.

Articoli correlati

“Premio Lupiae 2017” alle eccellenze salentine

Redazione

Affetti da una malattia rara, regaliamo una speranza a Matteo e Niccolò

Mario Vecchio

Riaperta a Brindisi la chiesa di Santa Teresa

Redazione

Raccolte fondi, servizi gratuiti e distribuzione mascherine: il virus non arresta la solidarietà

Redazione

4 novembre – a Brindisi sono tornati in piazza cittadini e scolaresche

Redazione

Scuola, Forza Italia Puglia: “Emiliano blocca la scuola: ha nascosto i dati sul contagio?”

Redazione