Attualità

Parchi o centri commerciali? La confusione sul Dpcm. Intanto ingressi scaglionati e lunghe code

SALENTO- Nel nuovo Dpcm è prevista la chiusura dei centri commerciali nei giorni festivi e prefestivi e dei negozi che si trovano all’interno. Non sono menzionati però i  “parchi commerciali”. Esiste una differenza tra le due diciture. I parchi commerciali sono infatti “Aggregati di esercizi commerciali che non prevedono autorizzazione regionale ma solo del Comune”, mentre i Centri Commerciali sono strutture in cui ci si deve avvalere di autorizzazione di Comune, Provincia e Regione.

In questo momento questo potrebbe generare confusione anche per quanto riguarda i negozi che si trovano all’esterno della galleria ma all’interno del parco: chiusi o aperti?

In attesa di delucidazioni governative, come dimostrano questi scatti, gli ingressi contingentati tornano a generare lunghe code all’esterno dei centri commerciali.

 

Articoli correlati

Necessario un tavolo di confronto per affrontare la crisi

Andrea Contaldi

Balzo in avanti del trasporto pubblico durante il G7

Mimmo Consales

Terme di Santa Cesarea,pronto l’accordo: al Comune le quote della Regione. Con un “ma”

Mary Tota

Giornalista di Telerama aggredito, la solidarietà di Saverio Congedo

Redazione

La festa dei Lampioni pronta ad “illuminare” Calimera

Antonio Greco

Terme di Santa Cesarea, l’affondo dei sindacati: “Mancano investimenti e programmazione”

Redazione