Attualità

Alcar: tetto di spesa insostenibile. Domani incontro con Presidente Tribunale

LECCE – Situazione critica per Alcar Industrie srl, quasi 300 impiegati salentini rischiano di perdere il loro lavoro. Gli operai, col sostegno di Fim e Fiom, hanno organizzato nella giornata di oggi una mobilitazione davanti alla Prefettura di Lecce, per manifestare contro la decisione della sezione fallimentare del Tribunale di Lecce di porre un tetto di spesa pari a 10mila euro per ciascun fornitore. “Una condizione che rende insostenibile ed antieconomica la continuità aziendale”. Bastano pochi esempi per capirlo: la sola bolletta elettrica e la fornitura delle lamiere costano rispettivamente 70mila euro a bimestre e 400mila euro al mese. A complicare la situazione, l’arresto ad opera della Guardia di Finanza del presidente di Alcar, Matteo Ginatta, avvenuto il 18 giugno scorso con l’accusa di riciclaggio e l’emergenza sanitaria Covid.

Anche a Vaie, in provincia di Torino si è svolta la stessa manifestazione, dove ha sede un altro stabilimento dell’azienda metalmeccanica, in cui sono a rischio 200 posti di lavoro. Non sono mancati momenti di tensione in via XXV Luglio dove centinaia di lavoratori hanno bloccato il traffico tra il dissenso degli automobilisti. A ristabilire la calma, i segretari generali provinciali di Fim Cisl e Fiom Cgil Maurizio Longo e Annarita Morea, che hanno ottenuto l’incontro con la prefetta Maria Rosa Trio, la quale afferma di tenere a cuore la salvaguardia dei 300 posti di lavoro. I due segretari provinciali temono la chiusura dell’azienda e si dichiarano pronti ad aprire un tavolo presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma e portare questa vertenza a livello nazionale. Nel frattempo, mercoledì mattina, si confronteranno con i commissari dell’azienda e il presidente del Tribunale di Lecce.

Articoli correlati

Covid-19. Calano i contagi, 38 in Puglia. 10 i decessi

Redazione

“Capire per crescere”, tra scienza e tecnologia

Redazione

Ristoro per Terme Santa Cesarea, Bleve: liquidità immediata per saldare arretrati e avviare stagione estiva

Redazione

Basolato sconnesso: manutenzione in vista ma non in Piazza Sant’Oronzo

Redazione

Camere Civili, “Stop al proliferare di norme”: dall’Assemblea Nazionale l’appello al Governo

Redazione

Cresce l’utilizzo d’auto in Puglia: con 300 km in meno annui

Redazione