Attualità

CuoreAmico, prosegue il tour della solidarietà che “abbraccia” tutti

SALENTO- Un modo importante, e come sempre concreto, per essere vicini, ancora di più in questo momento in cui le misure ci costringono alla lontananza fisica a chi è in difficoltà. Un tour per il Salento che non lascerà nessuno a mani vuote, che ascolterà ogni richiesta d’aiuto e che ha già toccato tantissimi centri della provincia. Il “viaggio” di Cuore amico, la Onlus del territorio che insieme a Telerama, da 20 anni ha scelto di essere accanto ai più fragili, prosegue con la forza e l’entusiasmo di sempre. E proseguono gli incontri con istituzioni, associazioni e parrocchie, oggi più che mai costrette a fare i conti con nuove ed impensabili situazioni di emergenza per continuare a regalare una speranza oltre che un aiuto importantissimo con la distribuzione di generi di prima necessità.

A Lecce, a raccogliere parte di questi straordinari frutti è Don Antonio Murrone della parrocchia San Massimiliano Kolbe

Poi tappa a Vernole dove le buste della solidarietà sono state prese in consegna da Don Leonardo Giannone della parrocchia M. Santissima Assunta.

Chiunque potrà contribuire alla causa. E’ possibile, infatti, sostenere l’iniziativa usando il cc 800 della Banca Popolare Pugliese o effettuando un versamento, usando l’iban IT78H0526216080CC0800000800, con la causale “emergenza coronavirus aiuto famiglie distribuzione alimentare”.

Articoli correlati

Via Gallucci poco sicura per i pedoni, dopo la denuncia spuntano nuove strisce

Redazione

Concessioni demaniali, la provocazione del Codacons: “Spiagge private gratis”

Redazione

Curare i tumori pediatrici con farmaci sperimentali: l’obiettivo del Policlinico di Bari

Mariella Vitucci

Premiato uno studente del Cezzi De Castro Moro di Maglie al Festival Internazionale dell’Economia di Torino

Mario Vecchio

Quinto: “La commissione elettorale si trasforma in un seggio”

Antonio Greco

Brindisi – In cerca di alloggi per le forze dell’ordine

Mimmo Consales