Attualità

“SpesaSOSpesa”, la scommessa del cuore

LECCE – Un modo per essere vicini, da lontano, a chi ha bisogno. E’ l’iniziativa della “spesaSOSpesa” dell’associazione “Portatori sani di sorrisi”

La “spesaSOSpesa” per promuovere la dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà, cercando di sostenerle nei beni di prima necessità.
Non si tratta di una raccolta alimentare, ma l’iniziativa adotta la formula dei buoni spesa da usare all’interno degli esercizi commerciali che hanno aderito al circuito di solidarietà. I soldi raccolti formeranno il budget della “spesaSOSpesa” che sarà convertito in buoni spesa e distribuito mensilmente ai beneficiari. Le famiglie vengono individuate dai vari ambiti di zona dando priorità alle famiglie numerose dove vi siano minorenni.
Ognuno quindi mette in circolo del proprio (chi dona, i commercianti, le famiglie…)
La “spesaSOSpesa” punta su una scommessa del cuore:  la propensione al dono e alla condivisione! Il progetto si basa tutto sullo sforzo dei “donatori sospesi” che lo sostengono e funzionerà solo se ognuno ci mette del proprio. Per accedere alla raccolta fondi basterà cliccare sul sito portatorisanidisorrisi.it

 

Articoli correlati

Strozzato dal pizzo, nuova vita nel Salento. Ma incombe il quarto sfratto: l’appello è disperato

Redazione

Sanità: non bastano più risorse per colmare i vuoti, “serve coraggio”

Redazione

Azienda può produrre dispostivi di protezione ma la burocrazia la blocca: appello del sindaco di Lequile

Redazione

Palazzo Carafa, Guido: state uccidendo Lecce. Mola: assurda drammatizzazione

Redazione

Polizia e volontari consegnano pacchi alimentari a 40 famiglie

Redazione

Caffè alla leccese o alla salentina: la tradizione è servita

Redazione