AttualitàPolitica

Guagnano, a rischio stipendi dei dipendenti comunali, Leone: “Chiedete scusa e dimettetevi”

GUAGNANO –Terremoto nelle casse comunali di Guagnano, a causa del quale sarebbero a rischio gli stipendi dei dipendi comunali. A lanciare l’allarme è il consigliere nonché ex sindaco Fernando Leone: “per nove anni ho amministrato in maniere oculata secondo i principi del buon padre di famiglia -afferma- solo verso la fine del mio mandato si è purtroppo manifestato il problema dell’anticipazione di cassa, a causa di tasse non pagate( IMU, TASI, TARI ). Quando ha avuto inizio l’era Sorrento -continua Leone- ho tentato di indirizzare la neo amministrazione verso azioni che potessero risolvere il problema ma nulla è stato fatto, anzi oggi il problema si è ampliato. Da – conclude l’ex sindaco- qui il mio consiglio: dimettetevi e lasciate il posto a gente capace, se non volete compromettere il futuro dei dipendenti e dell’intera cittadina”.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 1.527 nuovi positivi. 35 i decessi

Redazione

Ambulanti e mercatali in Prefettura: sono allo stremo, chiedono sostegno

Redazione

Cup Fazzi, 3 sportelli aperti ed in 110 in coda

Redazione

Uggiano La Chiesa nel Comitato nazionale per il Centenario di Gianni Brera

Redazione

Sicurezza medici: presto nelle sedi di guardia medica ci sarà sorveglianza audio e video

Redazione

Tap, la lettera del Ministero dell’ambiente: “potete spostare gli ulivi”

Redazione