CronacaEvidenza

30enne gambizzato in pieno centro a Nardò

NARDO’ – Era seduto in auto, da solo, quando un uomo si è avvicinato a lui, gli ha puntato la pistola contro facendo partire un colpo che ha raggiunto la gamba sinistra.
L’episodio in pieno centro a Nardò, intorno all’una della notte. La vittima è Samuele De Bitonti, 30enne neretino, già noto alle forze dell’ordine. Per lui 20 giorni di prognosi, non è in pericolo di vita. Il proiettile era di piccolo calibro.

L’uomo che gli ha sparato indossava il cappuccio. La vittima ha riferito agli inquirenti di non essere in grado di riferire particolari utili all’individuazione dell’aggressore, dacchè aveva il volto coperto.

A soccorrere il 30enne è stata la compagna che lui stesso ha allertato. Lo ha dappprima accompagnato al presidio sanitario “Sambiasi” di Nardò. Qui è stato medicato e successivamente trasferito d’urgenza nel reparto di chirurgia dell’ospedale “San Giuseppe da Copertino”.

I carabinieri della tenenza locale insieme ai colleghi della compagnia di Gallipoli hanno avviato tempestivamente le indagini, passando al setaccio la zona che ha fatto da scenario all’agguato. Elementi utili potrebbero emergere dalla visione dei filmati registrati dalle telecamere di sicurezza presenti nella zona.

Articoli correlati

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore

Nei brogliacci dell’inchiesta “insulti omofobi nei miei confronti”: il giudice Errede denuncia gli inquirenti

Redazione

Ex ospedale Poggiardo: Pagliaro: “Criticità irrisolte dopo 14 mesi da mia ispezione”

Redazione

Presicce-Acquarica: gatto morto davanti allo studio del sindaco

Redazione

Maturità 2024, oggi la prima prova: studenti soddisfatti

Elisabetta Paladini

Lupiae Servizi, la dura replica di Pagliaro dopo l’attacco di Salvemini

Sergio Costa