Attualità

Gelo sui treni FSE: riscaldamenti o sciopero

SALENTO – Il gelo va via dal Salento, ma non per chi viaggia o lavora a bordo dei treni delle Fse. Le Segreterie provinciali dei sindacati che tutelano i lavoratori del settore trasporti – Filt-Cgil Lecce, Fit-Cisl, Uiltrasporti-Uil, Faisal-Cisal – denunciano, ancora una volta “ il disinteresse manifestato a più riprese da Ferrovie Sud Est per le istanze e le esigenze di dipendenti e clientela”. “Nonostante le numerose segnalazioni fatte pervenire all’azienda e le denunce pubbliche delle organizzazioni sindacali, viaggiatori e lavoratori di Fse sono costretti a fare i conti con condizioni di viaggio e di lavoro sempre più ai limiti della sopportabilità. Su numerosi mezzi di trasporto, in particolare sui treni, non funziona il sistema di riscaldamento, il che rende il luogo di lavoro pericoloso per la salute e la sicurezza dei macchinisti e dei capotreni, oltre a recare disagio ai pendolari.”  Un disagio particolarmente pesante è vissuto poi dai lavoratori delle officine delle autolinee, dove al danno si aggiunge la beffa: nonostante i lavori di adeguamento del sistema di climatizzazione, qui i condizionatori non funzionano.

Articoli correlati

Addio a Riu, il “gorilla triste” di Fasano

Redazione

Presentato alla comunità di Salve il Piano urbanistico generale

Redazione

Polizia locale, controlli straordinari per garantire la sicurezza

Barbara Magnani

Palazzo Carafa “Aperto alle emozioni”: “Benvenuti a casa vostra”

Barbara Magnani

Incontro del MRS, Pagliaro: “Terme punto focale del futuro del territorio”

Barbara Magnani

Screening gratuiti di Confesercenti Brindisi: informazione e formazione

Andrea Contaldi