Attualità

Decani del Foro premiati in Tribunale. Cerimonia per le “Toghe d’Oro”

LECCE- Avvocati da 50 anni , “Toghe d’Oro”, appunto. Una lunga carriera tra corridoi e aule di tribunali che l’ordine leccese festeggia ogni anno con una cerimonia nella Corte d’Appello del Tribunale . L’assemblea degli avvocati ha conferito le onorificenze, per i 50 anni, agli avvocati Antonio Del Bene, Mario Fortunato, Salvatore Martino, Giovanni Pezzuto, Luigi Retucci, Stefano San Martino, Giuseppe Villani Lubelli. Agli avvocati Giuseppe Magaraggia e Rodolfo Petrucci per i 60 anni. Tutti prestigiosi decani del Foro di Lecce che hanno onorato, con la loro attività, per oltre cinquant’anni, l’Ordine e la funzione difensiva. Nella stessa cerimonia , che ha visto la presenza delle più alte cariche del Tribunale, un saluto e un riconoscimento anche per i giovani avvocati, entrati a far parte dell’Ordine che si sono distinti per merito nella sessione di esami 2015/2016, con l’attribuzione della Toga d’Onore e del Premio “Vittorio Aymone”, del Premio “Pietro Lecciso”, del Premio “Antonio Lisi”, del Premio “Fondazione Capone-Cartanì” , del premio Antonio Nanna, e del neo istituito premio “Vittorio Mormando”.

Articoli correlati

Lecce 2050: in un corto i grandi temi per progettare una città euro-mediterranea

Erica Fiore

Assistenza sanitaria estiva, rete potenziata: 20 postazioni e 6 ambulanze

Erica Fiore

Una rete per contrastare le povertà educative, l’evento finale a Le Costantine

Barbara Magnani

Morandi e Fiorello in giro per il Salento

Elisabetta Paladini

A Don Antonio Coluccia il premio Ipogeo 2024

Redazione

A Casarano l’abbraccio a difesa del “Ferrari”

Isabel Tramacere