Attualità

Monsignor Seccia: “ho già la residenza leccese. La mia auto? una panda”

LECCE – “Mi sono sentito accolto, ho già la residenza leccese, giro in Panda dopo il furto di due Golf”. Il vescovo di Lecce si racconta e racconta la sua giornata.

Oggi alle 20,00 l’intervista del direttore Giuseppe Vernaleone a Monsignor Seccia. Secco il suo no a Tap e trivelle.

Articoli correlati

Il nuovo anno inizia all’insegna della stabilità

Redazione

Cittadini chiedono chiarimenti su avvisi pagamento di verbali della Polizia Locale di Lecce

Redazione

Covid, 7 nuovi casi in Puglia

Redazione

Riorganizzazione dell’attività dei Pronto soccorso e garanzia dei ricoveri in urgenza: nuova ordinanza

Redazione

Caldo e afa, il Salento nella morsa di Caronte

Redazione

Bollettino covid, 1.082 nuovi casi positivi in Puglia:15 decessi

Redazione