AttualitàPolitica

Filobus, Poli Bortone: chi è venuto dopo di me non ha attuato il mio Piano traffico

LECCE- “Io avevo un’idea precisa del piano della mobilità per Lecce, ma qualcuno non lo ha voluto attuare“. Così la senatrice Adriana Poli Bortone, che da sindaco di Lecce volle il filobus, interviene sulla volontà di Salvemini di smantellare tutto. Decisione della quale il primo cittadino discuterà il 5 ottobre con il ministro delle Infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio. Il numero dei passeggeri del filobus è basso per questo, secondo la senatrice, poiché la previsione da lei fatta era, appunto, in rapporto all’attuazione del piano della mobilità da lei immaginato.

Articoli correlati

Dillo a Telerama: a Torre Rinalda spiaggia sporca e non accessibile ai disabili

Redazione

Caso elezioni, le reazioni: “attacco inaccettabile a TeleRama”

Redazione

Candidati al voto, Poli Bortone al Virgilio e Salvemini al Calasso

Sergio Costa

Festeggiamenti per i 50 anni di professione religiosa di Suor Giulia

Mario Vecchio

Apre a Roma la nuova sede dell’Accademia Artisti Studios

Mario Vecchio

Caso elezioni Lecce: solidarietà Assostampa a Telerama

Redazione