Attualità

Borsa frigo off limits sotto l’ombra dei lidi, Adoc: “divieti illegali, segnalate”

SALENTO – Vietato il panino portato da casa per chi usufruisce delle strutture attrezzate in spiaggia. Dopo il nostro servizio-denuncia sui cartelli spuntati in alcuni lidi del Salento, duro il Presidente provinciale Adoc Alessandro Presicce: “proibizioni arbitrarie e fuori legge -dice- l’invito è a segnalare anche alla Capitaneria di Porto quello che è un vero e proprio abuso“.

In merito ai prezzi dei servizi offerti dai lidi poi l’osservatorio dell’associazione a difesa dei consumatori conferma: “non esiste più la bassa stagione, l’afflusso turistico è ormai elevato anche a giugno: lo dimostrano i costi di ombrelloni e lettini“.

L’invito di Adoc è dunque quello a gestire la comodità in spiaggia in modo intelligente e morigerato: “ognuno agisce in base alle proprie tasche -conclude Presicce- ma attenzione ad avallare l’atteggiamento di un’imprenditoria che spesso dimentica la crisi imperante, a danno del picolo-medio consumatore“.

 

Articoli correlati

Case popolari in balìa delle blatte. La video-denuncia

Redazione

Campi, banca chiude lo sportello. Il sindaco al prefetto: “Istigano a non rispettare le regole”

Redazione

7Ter, aut aut del centrodestra alla Maurodinoia: un mese di tempo per passare ai fatti

Barbara Magnani

Maturandi: il 2 giugno 2mila vaccinazioni in programma

Redazione

Nuovo piano sosta, altolà da due gruppi di maggioranza

Redazione

Bollettino Covid: 2.296 nuovi casi in Puglia

Redazione