CronacaEventi

25 aprile, la città onora i suoi partigiani

LECCE- Quest’anno si celebra il 71esimo anniversario della Liberazione Nazionale, e in tutta Italia, dalla Capitale sino ai comuni di Provincia, si festeggia con il ricordo dei caduti, dei partigiani, nei luoghi simbolo dedicati a quanti hanno dato la vita per la democrazia.
A Lecce la cerimonia in Piazza Italia, dove sorge il Monumento dei Caduti e dove è stata deposta la Corona d’alloro. Dal prefetto di Lecce Claudio Palomba, il ricordo dei partigiani e delle donne che hanno contribuito alla Liberazione.

“Che sia, ha detto il Prefetto, una festa per i giovani”. Forze dell’ordine, amministratori, rappresentanti del governo, tutti presenti alla cerimonia, insieme alle scuole e a tanti ragazzi, e poi un altro momento solenne: la consegna a 9 cittadini della provincia di Lecce delle medaglie della Liberazione, conferito dal ministero della difesa ai partigiani, agli ex internati nei lager nazisti, ai combattenti delle forze armate.

Articoli correlati

A Copertino, all’ombra del castello il primo raduno dei Cortei storici del Salento

Redazione

Rabbia Al Bano: “Mi auguro che sia ultima bufala”

Redazione

“Attenti alla truffa”: case vacanza fantasma anche nel Salento

Redazione

Week end ancora mite, ma domenica torna la pioggia

Redazione

I ragazzi del Galilei-Costa a Zalone: “Vieni qui a vedere come ci creiamo il posto fisso”

Redazione

Inaugura Agorà, spazio alle idee brillanti

Redazione