Cronaca

Morì davanti alla discoteca, disposte nuove indagini sulla morte di Lorenzo

LECCE- Disposte nuove indagini sulla morte di Lorenzo Toma, il 19enne deceduto lo scorso agosto davanti a una discoteca di Santa Cesarea Terme per un arresto cardiaco. I legali desiderano far nuove chiarezze e scoprire eventuali responsabilità sulla morte del giovane.

In particolare, il medico legale Alberto Tortorella dovrà stabilire se i tempi di soccorso siano stati tempestivi. Sotto i riflettori, non solo i sanitari, ma anche i buttafuori e i responsabili della sicurezza del locale.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi