Cronaca

Federbalneari fa incontrare i Comuni di Lecce e Vernole: più parcheggi per tutti e due navette

SAN CATALDO- Più parcheggi e una navetta in più che porti alle marine.  Ottime basi di collaborazione tra le amministrazioni di Lecce e Vernole per migliorare il “sistema San Cataldo”. A farle incontrare, Federbalneari. Il sindaco De Carlo, in riunione con l’assessore al traffico di Lecce Pasqualini e con il consigliere delegato alle marine Antonio Lamosa, si è detto pronto a mettere a disposizione numerosi parcheggi già dalla prossima stagione estiva, attraverso la manifestazione d’interesse dei cittadini che vogliano cedere le proprie aree private, con cambio di destinazione d’uso. Non solo: anche l’esercito potrebbe cedere 100 posti auto del lido abbandonato. Federbalneari offre di pensare, a proprie spese, ai servizi di guardiania e sicurezza.

Il sindaco De Carlo ha detto anche che verrà istituita una seconda navetta (fino allo scorso anno ce n’era solo una) per il trasporto dei cittadini al mare, grazie ai soldi rivenienti dalla tassa di soggiorno.

“Pur nelle difficoltà della marina, riteniamo che il lungomare di Lecce -inteso come San Cataldo, Torre Chianca e Frigole- diventi un quartiere del benessere -dice il presidente di Federbalneari mauro della valle- realizzando in riva al mare percorsi sportivi, che darebbero impulso a un intero indotto. Ci siamo tenuti lontani dal dibattito fino ad ora -spiega- perché non c’era il giusto approccio. Noi abbiamo fatto un gesto reale, abbattendo i muri e realizzando qualcosa di concreto”.

Articoli correlati

Tragedia in mare, morto un sub di 50anni

Redazione

Gallipoli, rissa all’esterno della discoteca: feriti due giovani

Redazione

Tragico scontro sulla Cutrofiano-Corigliano: 60enne muore in ospedale dopo ore di agonia

Redazione

Cutrofiano, restano gravi le condizioni della coppia vittima di un incidente stradale

Mario Vecchio

Scontro tra due auto: quattro feriti, grave una coppia

Mario Vecchio

Sassi contro l’autovelox sulla Lecce-Gallipoli, subito ripristinato

Redazione