CronacaPolitica

La senatrice Donno rilancia il reddito di cittadinanza

ROMA- Duro attacco in aula nei confronti dell’amministrazione comunale leccese da parte della senatrice Donno, durante l’incontro in Senato. Ha dichiarato che “il Comune di Lecce, insieme ad enti pubblici e soggetti privati ha a disposizione edifici vuoti, inutilizzati che potrebbero sottrarre – almeno in maniera transitoria – tantissimi nuclei familiari al disagio estremo”. E rilancia in maniera forte la proposta di reddito di cittadinanza “che potrebbe ridare dignità a persone come Laura e Piero, e non solo. Centinaia di migliaia di persone che riversano nelle stesse, identiche condizioni e che potrebbero finalmente guardare al futuro senza la paura di non farcela”.

Articoli correlati

Bari: minacce via social a Fabio Romito, candidato sindaco del centrodestra

Redazione

Lecce, a fuoco i mobili nel porticato. Evacuate due palazzine

Sergio Costa

Gallipoli, a fuoco la collina di San Mauro. Paura anche in spiaggia

Mario Vecchio

Furti nei bar, in casa e per strada: arrestato ladro seriale

Redazione

I Ministri Valditara e Zangrillo per Adriana Poli Bortone

Sergio Costa

Molestie sessuali: nella trappola del viceprocuratore anche donne incinta e infermiere

Erica Fiore