Sport

Il Nardò passa a Galatina

NARDO’- In Eccellenza pugliese il Nardò resta sulla scia della capolista VirtusFrancavilla grazie al successo per 2-0 sul campo della Pro Italia Galatina. I granata portano a casa i tre putni grazie alle reti di Vicentin e a un autogol di Febbraro.
La squadra neretina (senza gli squalificati De razza e De Giorgi) pericolosa al 4′ con un tiro di Palazzo che si spegne a lato. La formazione granata porta un altro pericolo alla porta di Esposito, ma Corvino sbaglia clamorosamente. Al 15′ ancora Corvino, stavolta fermato da una deviazione. S fa vedere anche il Galatina (19′), ma Caroppo dice no a Masi. Partita piacevole che il Nardò tenta di sbloccare a metà primo tempo (21′) quando Vicentin raccoglie un invito di Caporale, ma il portiere Esposito è attento.

Anche quando (23′) interviene su Palazzo al 25′ il gol per il Nardò sembra fatto: Corvino supera il portiere avversario e da posizione decentrata calcia in porta, la sua conclusione però è intercettata da Febbraro sulla linea. Si va al riposo sul punteggio di parità. Dopo l’intervallo, il Nardò è subito pericoloso al 2′ con Astarita, ma Esposito è reattivo. Il gol arrivaq al 3′: su angolo di Vicedomini lo stacco vincente di testa è di Vicentin, 1-0 per la fioramzione granata e decimo gol per l’attaccante argentino.

Al quarto d’ora Vicedomini minaccia ancora la porta galatinese e pochi secondi dopo arriva il raddoppio neretino. Vicentin crossa in mezzo dove Febbraro devia nella propria porta, 2-0. Nel prossimo turno il Nardò riceverà il Molfetta mentre il Galatina sarà ospite del Vieste 

Articoli correlati

Serie B: la settima giornata, si apre con Lecce-Monza

Redazione

Corini è soddisfatto: “Bella prestazione, spero in altre più belle”

Redazione

Buon Natale… in tutte le lingue dei “nostri” calciatori

Redazione

Venezia – Brindisi: sfida dal sapore di rivincita

Redazione

Brindisi, dalla Sampdoria arriva il portiere Saio

Redazione

Il Matera deferito per tentato illecito sportivo

Redazione