CronacaEconomiaEventi

Sabato 3 gennaio partono i saldi

BARI- Quest’anno i saldi partiranno il 3 gennaio. E’ quanto approvato, oggi, in Giunta regionale, coerentemente con la decisione assunta, questa mattina, in Conferenza delle Regioni di accogliere formalmente le istanze delle organizzazioni imprenditoriali del settore del commercio tenuto conto del perdurare del periodo di crisi economica e dell’opportunità di poter garantire ai consumatori acquisti maggiormente convenienti. “Si anticipa solo di un paio di giorni ma l’auspicio è che un sabato e una domenica in più possano dare ossigeno ad un comparto già gravemente provato dalla contrazione dei consumi”- spiega l’assessore allo Sviluppo Economico Loredana Capone.

Le vendite cominceranno di sabato, anziché di lunedì, consentendo così a commercianti e consumatori di sfruttare al meglio il fine settimana. L’obiettivo del provvedimento di anticipazione dei saldi è anche quello di rendere omogenea, su tutto il territorio nazionale, la data di inizio delle vendite di fine stagione così da permettere a ciascuna regione di mantenersi competitiva e rispondere in modo adeguato al difficile momento attraversato dal sistema delle vendite a livello nazionale.

Articoli correlati

Tamponamento sulla Lecce-Gallipoli: traffico rallentato

Redazione

Classifica Trivago: Taranto e Lecce tra le prime 100 in Europa

Redazione

Tribunali soppressi, la Consulta dice No al referendum per salvarli

Redazione

Tct, tutti in cassa per altri 12 mesi

Redazione

“Un fax dall’assassino per depistare le indagini”, così la Bruzzone sul caso Martucci

Redazione

Il matrimonio in piazza: flash mob di sposi a Maglie

Redazione