CronacaPolitica

Carovigno, assessore invita Cicciolina a evento di beneficenza, licenziata

CAROVIGNO – Il sindaco di Carovigno, Mimmo Mele, travolto nel 2007 da uno scandalo a luci rosse quando era parlamentare dell’Udc, ha revocato la delega all’ assessore alla Cultura del suo Comune Maria Pascale che aveva organizzato un evento di beneficenza cui avrebbe dovuto partecipare l’ex pornodiva Ilona Staller, alias Cicciolina.

Si trattava di un’ iniziativa per il 14 dicembre finalizzata alla raccolta di fondi per la famiglia di un ragazzo affetto da gravi problemi di salute. Alla manifestazione,che avrebbe avuto luogo nel castello Dentice di Frasso, era invitata anche l’attrice Serena Grandi. Mele ha espresso il proprio disappunto annullando l’evento, ritenendo la scelta delle due madrine «inopportuna» e in più ha provveduto a licenziare l’assessore.

Articoli correlati

FdL, inaugurazione tra le polemiche. De Vincenti: “Tap opera strategica” e i sindaci del Salento abbandonano la fiera

Redazione

Emiliano presenta la sua squadra a Taranto: “Impugneremo il decreto su Tap”

Redazione

Incidente con documenti irregolari, denunciato centauro

Redazione

Qualità della vita, la sanità risale la china

Redazione

Attentato, nuove rivelazioni. Parato: “Io e Vantaggiato soci”

Redazione

Furto nel negozio di animali, in manette 4 minori

Redazione