LecceSport

Ecco Pierret: il nuovo Lecce prende forma

B. Pierret

LECCE – Balthazar Pierret finalmente, nella tarda serata di ieri, è atterrato all’aereoporto del Salento. Il suo arrivo a Lecce era slittato di qualche giorno per motivi extracalcistici: il G7 in Italia aveva creato allerta massima in tutta la Puglia, limitando, e in alcuni casi bloccando, il traffico aereo.

Il francese classe 2000 è arrivato in giallorosso a parametro zero dal Quevilly-Rouen, dove quest’anno ha segnato 5 reti in 31 presenze. E’ stato pescato da Pantaleo Corvino nella seconda divisione francese. Giocatore duttile e molto promettente: centrocampista centrale che all’occorrenza può giocare anche in difesa, calcisticamente è cresciuto nel Nizza. Il neo-giallorosso ha svolto, questa mattina, le visite mediche di rito. Così come ha già fatto il suo nuovo compagno di squadra l’attaccante spagnolo, 27enne, Tete Morente.

Inizia così, a piccoli passi, la nuova stagione sportiva del Lecce di Luca Gotti: i primi tasselli che il tecnico di Adria avrà a disposizione per il ritiro pre-campionato, insieme ai vecchi volti.

Articoli correlati

Virtus Francavilla, preso il difensore Lanzolla

Tonio De Giorgi

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza

Lecce, mercoledì in campo con due amichevoli

Mario Vecchio

Intercettato veliero carico di migranti diretto a Santa Maria di Leuca

Paolo Franza

Week end di controlli lungo la costa, sanzioni per 11mila euro

Redazione

Si fingono dipendenti Enel per truffare anziani, bloccati dalla polizia locale

Barbara Magnani