Cronaca

Doppio colpo con spaccata a Nardò: prese di mira una salumeria e una pizzeria

NARDO’ – A 24 ore dal maxi furto con spaccata a Racale, ancora due colpi con la stessa tecnica, questa volta a Nardò. Ad essere presi di mira una salumeria ed una pizzeria. In questo caso, però, il bottio  è di poche centinaia di euro.

Stessa tecnica e forse anche stessa “mano”. Due le attività commerciali prese di mira nella notte dai malviventi a Nardò. Ad accorgersi del colpo messo a segno, in entrambi i casi, i proprietari giunti sul posto per l’apertura. L’allarme, infatti, è stato lanciato  quando i titolari hanno chiamato il numero d’emergeza e sul posto sono giunti gli agenti del Commissatriato di Nardò per i primi rilievi. Quello che sembra, anche per via della vicinanza delle due attività è che la “banda” sia la stessa. Alle 3,30 il primo colpo in Via Volta 114, ai danni della Salumeria da Cristian. I malviventi si sono introdotti nel minimarket distruggendo la vetrata d’ingresso , una volta all’interno hanno rubato il denaro contenuto iun cassa e sono fuggiti. Seconda tappa in Via Bonfante 48, da Rosty Pizzeria, anche in questo caso è stata sfondata la porta d’ingresso. Solo poche centinaia di metri separano i due ersercizi commerciali. Le indagini degli agenti del locale comissariato, si concentrano ora sulla visione delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.  In questo caso i ladri non sono riusciti a portare via ingenti somme di denaro, ma si sono dovuti accontentare di poche centinaia di euro. Il danno maggiore, è quello alle strutture.  Solo 24 ore prima a Racale, invece, quattro malviventi in azione che hanno portato a termine un furto con spaccata sono riusciti ad impossessarsi di abbigliamento ed accessori griffati per un valore di diverse migliaia di euro.

Articoli correlati

Raduno Casa Pound, l’Arci: “Il movimento non dovrebbe esistere”. Ancora top secret la sede

Redazione

Droga e arresti davanti alla discoteca. Sequestrate 500 pasticche di ecstasy

Redazione

Investita mentre attraversa le strisce: ragazza finisice in ospedale

Redazione

Sanitaservice senza full time, occupato l’ufficio di Mellone

Redazione

Detenuto dà in escandescenze: 6 agenti in ospedale

Redazione

Campi Salentina, “una strada doppione per 8 milioni di euro”

Redazione