Sport

Galatina-Brindisi 1-1 e buone indicazioni per Danucci. Arriva Moretti

La rosa di Ciro Danucci continua il suo percorso di avvicinamento all’inizio del campionato, cercando di mettere minuti nelle gambe e provando a trovare la giusta intesa. Il tecnico, per l’allenamento congiunto con il Galatina manda in campo Saio in porta, Valenti, Cipolletta, Bizzotto e Monti in difesa, Ceesay e Petrucci in mediana, Marras, Malaccari e Golfo alle spalle di Bunino.

Foto Brindisi FC

Un secondo tempo molto più vivace del primo, dove l’unica occasione è stata creata dall’asse Golfo-Monti, con quest’ultimo che serve un gran pallone a Petrucci, che da buona posizione calcia alto. La gara è viva e intensa, tanto che il direttore di gara deve ammonire qualche calciatore per rasserenare gli animi e portare la calma.

Tanti cambi a inizio secondo tempo per il Brindisi, con Danucci che prova tutti gli elementi a disposizione. A rendersi pericoloso è il Galatina, che in contropiede sfiora il vantaggio. Poi si mettono in mostra Fall e De Feo, con il primo che da ottima posizione si fa respingere il tiro, mentre il secondo, al 55′, trova il goal del vantaggio con una grande parabola dalla destra che si insacca alle spalle del portiere.

Continuano ad attaccare i biancazzurri e al 69′ è Tondo a sfiorare il raddoppio di testa, su un calcio d’angolo battuto da Golfo.

Il 2 a 0 non arriva e all’82’ Bolt sfrutta un gran cross dalla sinistra e firma il pareggio di testa. L’ultima occasione vede ancora protagonista De Feo, che al 92′, colpisce da punizione l’incrocio dei pali. Grande solidità a centrocampo di Ceesay e ottimi spunti del giovanissimo Cavacchioli, in più è fatta per l’arrivo di Federico Moretti dall’Ancona, attaccante classe 94, che vanta oltre 100 presenze tra i professionisti. Il Brindisi deve ripartire da queste buone notizie e il mercato, ancora, non è finito…

A.Contaldi

Articoli correlati

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione

Taranto, prove di scatto sul mercato. E Galigani se ne va

Tonio De Giorgi

Lecce, presentazione maglie social

Redazione