Sport

Bagno di folla a Lequile per il quinto Lecce Club “Palaia”

LEQUILE – (di Carmen Tommasi) – Una grande, appassionata e meritata festa: tutto in grande stile in una ventilata e calda serata di un venerdì di agosto inoltrato, in cui la passionale Lequile è stata protagonista del taglio del nastro del quinto Lecce Club Peppino Palaia. Nato in Via Manzoni e intitolato allo storico e mai dimenticato ex medico dell’U.S. Lecce. Una bandiera.

Un vero e proprio bagno di folla, ovviamente a tinte giallorosse, in onore di colui che è stato protagonista di un lungo pezzo di storia, durato circa 40 anni, del club salentino e a cui è ancora fortemente legato.

In tanti hanno preso parte alla serata di inaugurazione, gente comune, amici di una vita di Palaia, addetti ai lavori e numerosi volti noti, tra cui gli affetti di sempre: Mirko Vucinic, Francesco Moriero, Fabrizio Miccoli, Pasquale Bruno, ma non solo. E non poteva mancare di certo il numero uno di Via Colonnello Costadura, il presidente Saverio Sticchi Damiani.
E, subito dopo, a pochi metri si sono esibiti, in Piazza San Vito, Enzo Petrachi & la Folk Band.

Articoli correlati

New Basket Brindisi, arriva l’americano Ogden

Redazione

Laudisa a Piazza Giallorossa: “Se cede Gallo, Lecce su Marchizza”

Redazione

Serie D, Virtus Francavilla, fase preparatoria al ritiro

Redazione

Taranto, col Memorial Russ terminerà il ritiro. Ufficializzato Pierozzi

Redazione

Lecce Primavera, esordio in trasferta a Monza

Tonio De Giorgi

Casarano, arriva Teijo. Rinnovo per Cerutti

Tonio De Giorgi