Cronaca

Anziano colto da malore in casa: salvato dalla Polizia

MARTINA FRANCA – La Polizia di Stato ha salvato la vita ad un anziano di Martina Franca, classe 1938, che da diversi giorni non dava più notizie di sè. Un amico, preoccupato perché non riusciva più a mettersi in contatto con l’uomo, ha chiesto aiuto al numero d’emergenza 113 della Sala Operativa della Questura, per sincerarsi che l’85enne stesse bene. La volante del Commissariato di Martina Franca si è recata presso l’abitazione dell’uomo chiedendo informazioni ai vicini i quali hanno confermato di non vederlo da diversi giorni. Dopo aver rintracciato un fratello dell’anziano che ha fornito loro un vecchio mazzo di chiavi di cui era in possesso, i poliziotti hanno tentato di entrare nell’abitazione. Purtroppo nessuna delle chiavi fornite dal parente era in grado di aprire la porta d’ingresso principale per cui gli agenti sono entrati, con non poche difficoltà, attraverso una porticina posta sul lato posteriore dell’abitazione. Al loro ingresso hanno trovato l’85enne riverso a terra in salotto apparentemente privo di vita, ma i poliziotti si sono accorti che muoveva a malapena le palpebre. Richiesto l’intervento del 118, nell’attesa si sono attivati per rianimare e tenere sveglio l’anziano. L’uomo è stato trasportato presso il locale Pronto Soccorso dove le sue condizioni di salute sono apparse subito gravi, ma l’intervento provvidenziale degli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Martina Franca gli ha salvato la vita.

Articoli correlati

Bimba si smarrisce in spiaggia: ritrovata in tempo record dalla polizia

Redazione

Orto a base di cannabis: arrestato “pollice verde” montesanese

Redazione

In fiamme cassette di legno e plastica. Salvato un cavallo

Paolo Franza

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio