Attualità

Strade piene di buche, nessun marciapiede, residenti esasperati: la denuncia a DilloaTelerama

TORRE RINALDA – Strade mai asfaltate e pericolose per i pedoni a causa della mancanza di marciapiedi, terreni incolti, nessuna fontanella per potersi dissetare. É la condizione in cui versa Torre Rinalda, in particolare via Porto Ercole ma che tocca anche vie limitrofe, denunciata da un telespettatore al nostro sportello “Dillo a Telerama” al numero whatsapp 366.6250010.

Il video denuncia del nostro telespettatore parte proprio da via Porto Ercole e si vedono chiaramente le numerose buche, che quando piove si riempiono d’acqua e la strada così si allaga diventando impraticabile.

C’è poi il problema dei tombini cementati.

Anche i pedoni non hanno vita facile, non ci sono marciapiedi e quindi sono costretti a camminare a bordo strada stando molti attenti alle auto che passano a fianco

Spostandosi in altre vie di Torre Rinalda, si vede come anche i terreni presenti siano incolti, erba altissima, canneti, con la conseguente presenza di zanzare e topi, a questo si aggiunge anche la mancanza di fontanelle

Una situazione disastrosa che va avanti da troppo tempo, dice esasperato il nostro telespettatore, che spera finalmente in un intervento da chi di dovere, ma intanto i residenti si sentono sempre più abbandonati a loro stessi.

Articoli correlati

Il giorno dopo lo sbarco, viaggio nel Centro di prima accoglienza

Redazione

Fernando Nazaro, Confindustria Turismo: “Più luci che ombre”

Redazione

Caldo torrido a Casarano, in ospedale saltano le risonanze

Redazione

Gdf Lecce: arriva un nuovo Comandante per la compagnia di Maglie

Redazione

Conclusa a Brindisi la bonifica dell’area di Micorosa

Andrea Contaldi

Ucraina e Gaza, Apollonio racconta le storture delle due guerre

Redazione