Cronaca

Operazione “Mare Sicuro 2023”: controlli, sanzioni e sequestri nel Brindisino

BRINDISI – Con l’incremento delle presenze turistiche nel mese di Agosto, la Guardia Costiera di Brindisi ha intensificato l’attività di vigilanza in mare e a terra, lungo tutto il territorio del Compartimento Marittimo, per garantire la libera ed ordinata fruibilità delle spiagge e del mare, nella ferma osservanza dei valori ambientali esistenti. I controlli proseguiranno con maggior sforzo sotto il coordinamento del Capitano di Vascello Luigi AMITRANO, nell’ambito dell’operazione “Mare Sicuro 2023 anche nella settimana che precede ferragosto, dove, si assisterà ad un picco nelle presenze sulle spiagge e nel numero di imbarcazioni davanti alle nostre coste. Con l’aumentare dei turisti, aumentano anche le violazioni e gli illeciti

Nel ultimo fine settimana sono stati effettuati dei sequestri presso due strutture commerciali autorizzate all’attività di noleggio attrezzature da spiaggia che operano in località Pilone nel Comune di Ostuni, all’interno dell’area protetta del “Parco delle Dune Costiere”. In particolare sono stati sequestrati 120 lettini e 20 ombrelloni, in quanto si trovavano posizionati senza alcun titolo sulla spiaggia libera.

Dall’inizio dell’estate sono stati eseguiti oltre 1.000 controlli, elevate 43 sanzioni amministrative, elevati 9 illeciti penali, eseguiti 6 sequestri, tra cui oltre 200 attrezzature balneari.

Articoli correlati

Bimba si smarrisce in spiaggia: ritrovata in tempo record dalla polizia

Redazione

Orto a base di cannabis: arrestato “pollice verde” montesanese

Redazione

In fiamme cassette di legno e plastica. Salvato un cavallo

Paolo Franza

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio