Attualità

Miasmi Surbo e in zona Masseria Trapanà, interrogazione e audizione Pagliaro: danno per residenti e turisti, intervenga la Regione

Nota del consigliere regionale Paolo Pagliaro, capogruppo La Puglia Domani

“Da tempo sul comune di Surbo e sulla zona di masseria Trapanà incombe una cappa di emissioni maleodoranti che rendono l’aria irrespirabile. I miasmi affliggono anche le masserie dell’area attorno a Surbo che si estende fino alle marine e alla città di Lecce e che ospita molti turisti. Per appurare la causa di queste esalazioni persistenti ed accertare eventuali danni all’ambiente e alla salute dei cittadini, è necessario ed urgente convocare un tavolo istituzionale che coinvolga Asl di Lecce, Arpa Puglia e i Comuni di Surbo, Lecce e Trepuzzi. Ho presentato un’interrogazione urgente all’assessora Maraschio e una richiesta di audizione in Commissione Ambiente per sollecitare risposte su questa situazione che preoccupa residenti e operatori turistici della zona, che chiedono di individuare le fonti odorigene e di misurare l’entità dei miasmi. Per risolvere questo problema igienico-sanitario è indispensabile individuarne le cause. Le emissioni proverrebbero dall’area limitrofa a masseria Trapanà alle porte del comune di Surbo, attrattore turistico di primo livello e circondata da altri complessi masserizi di pregio. Questa situazione rischia di compromettere l’attrattività del tessuto economico del territorio, che ospita un impianto di biocompostaggio in agro di Surbo ed uno di incenerimento di rifiuti sanitari in agro di Lecce.
Chiedo che la Regione si faccia carico del problema convocando in audizione tutti i soggetti interessati, perché si faccia chiarezza su questa situazione insostenibile e si ripristini la respirabilità dell’aria a beneficio dei residenti e dei turisti ospiti delle masserie della zona. Auspico che questa emergenza sia posta fra le priorità dell’Assessorato e della Commissione all’Ambiente”

Articoli correlati

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

FeminaeMaris: un viaggio emozionale nel Salento

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Il 26 luglio la quarta edizione di “Cucina il Salento”

Redazione

Inaugurato il campo scuola della Protezione Civile

Redazione