Cronaca

Puntano il fucile contro una guardia giurata, poi via con la sua pistola

SQUINZANO – Sono le due di notte e nei pressi della centralissima Piazza Vittoria, a Squinzano, un’Alfa Romeo affianca una guardia giurata, intenta in quel momento a compilare delle carte.

In auto sono in due e hanno il volto coperto dal passamontagna: uno di loro scende rapidamente dal mezzo, minaccia il malcapitato vigilante impugnando un fucile. Così facendo lo costringe, in pochi minuti, a consegnare la pistola d’ordinanza che aveva con sè.

Dopo avergli strappato l’arma dalle mani, il bandito è risalito in auto: il complice al volante ha ingranato la marcia e dei due si sono perse le tracce.

Sull’episodio indagano i carabinieri. In Piazza Vittoria, circondata da bar e negozi, insistono diversi impianti di videosorveglianza. Potrebbero essere quelle immagini, immortalate dalle telecamere, a garantire la svolta: i militari le stanno visionando in queste ore.

 

Articoli correlati

Incendi, danneggiamenti e furti in città: arrestato 36enne pakistano

Redazione

Fuori strada con la moto, gravissimo 45enne

Redazione

Bomba carta durante la partita, 5 tifosi nei guai

Redazione

Ladri in appartamento: bottino da 100mila euro

Redazione

Shopping e artisti di strada, il Natale premia gli acquisti

Redazione

Droga in auto e in casa, in manette 19enne

Redazione