Sport

Il Taranto dopo Rossetti aspetta Micovschi ma adesso testa al Catanzaro

TARANTO – Testa alla sfida di Catanzaro ma occhio attento al mercato, questo è lo scenario in cui sta vivendo questi giorni il Taranto calcio.

Il diesse Evangelisti dopo essersi assicurato le prestazioni dell’attaccante Simone Rossetti arrivato in prestito dal Renate e già a disposizione per scendere in campo in Calabria, continua a lavorare ai fianchi dell’Avellino per avere Claudiu Micovschi. L’attaccante rumeno è considerato molto duttile nel 3-5-2 di Capuano e quindi la società ionica non lesinerà sforzi per chiudere la trattativa che potrebbe concretizzarsi già nelle prossime ore.

Ultimi allenamenti adesso per preparare al meglio la gara del Ceravolo che sulla carta sembra non avere storia alcuna: da una parte c’è la schiacciasassi Catanzaro che è già con un piede e mezzo in serie B, basta pensare che in 20 gare ha totalizzato 54 punti su 60, subendo solo 8 gol e segnandone 56, dall’altra c’è la squadra di Capuano, giovane e ambiziosa, che ha 27 punti in classifica, e dopo un avvio stentato sogna i playoff.

Il calcio nasconde insidie ma anche sorprese e quindi sarà molto affascinante assistere all’ennesima sfida tra Davide e Golia e quel che accadrà si capirà al triplice fischio finale.

Articoli correlati

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione