Attualità

A Brindisi le piscine comunali sono uno dei fallimenti della giunta-Rossi

BRINDISI – Uno dei fallimenti più evidenti della giunta-Rossi è certamente legato alla sorte delle due piscine comunali. Allo stato attuale, infatti, versano in uno stato di totale abbandono e non c’è alcuna certezza in riferimento al loro futuro. Sta di fatto che gli sportivi brindisini e le famiglie che vorrebbero far fare nuoto ai propri figli sono costretti a recarsi in provincia, se non addirittura nella vicina Lecce.

La piscina che si trova affianco al PalaPentassuglia è stata riconsegnata al Comune dopo una gestione fallimentare di una società che non ha saldato neanche il suo debito nei confronti dell’Ente. Da quel momento, però, troppe esitazioni prima di decidere come fare per individuare un nuovo gestore. Nel frattempo il degrado è aumentato giorno dopo giorno e adesso occorre una somma importante per poterla rimettere in sesto. Da quanto ci risulta, il Comune starebbe per candidarla ad un finanziamento pubblico, ma ogni giorno che passa l’impianto va sempre più in malora e non si capisce il motivo per cui non si è provato ad affidarla alla società che effettua le manutenzioni degli altri impianti sportivi comunali o, in alternativa, alla Brindisi Multiservizi.

Situazione ancora più scabrosa nella piscina comunale del rione Sant’Elia. Lì un gestore c’era e l’impianto funzionava perfettamente, tanto da rappresentare un punto di riferimento per tantissimi nuotatori dilettanti e agonisti.

Ad un certo punto, però, l’Amministrazione Comunale pensò bene di mettere in gara la gestione, chiedendo importi non alla portata delle società sportive, tanto è vero che al bando non partecipò nessuno.

Poi si è deciso di venderle, fino a tornare sull’idea di mantenerle nel patrimonio comunale. Infine un secondo bando di gara, anche questo andato deserto.

I cancelli, pertanto, restano chiusi, mentre le speranze dei brindisini si affievoliscono sempre di più.

Mimmo Consales

Articoli correlati

Caos lidi, l’avvocato Pietro Quinto: si apre la stagione dei contenziosi

Redazione

Bollettino Covid: nessun nuovo caso in tutta la Puglia

Redazione

Barche affondate, lidi distrutti, lungomari divelti: la mareggiata piega la costa ionica

Redazione

Alba Service, incertezze sul futuro dei lavoratori: chiesto tavolo in Prefettura

Redazione

Mazzette e appalti, condanna a 5 anni per l’ex capo della Protezione Civile Mario Lerario

Redazione

A Federico Perrone il Premio “Miglior Pasticciotto Classico 2023”

Redazione