Politica

Lopalco: “Fermiamo la destra retrograda e isolazionista”

LECCE – Uguaglianza, giustizia sociale, diritto alla salute, al lavoro e all’istruzione. Parte da Lecce la campagna elettorale per le politiche 2022 di Pierluigi Lopalco, candidato al Senato della Repubblica. Una scelta non affatto casuale.

Nel mirino dell’epidemiologo, ex assessore alla Sanità della Regione Puglia, finsice la destra, bollata come retrograda e isolazionista Intanto nel Salento si è riaperto il dibattito sul civismo, un toccasana per aprire la politica alla società civile, a patto di non sminuire il ruolo dei partiti

Nota dolente resta la sanità. Lopalco lancia un monito: c’è chi prova a dirottare altrove i soldi del Fondo Sanitario Nazionale: “Occorre invertire la rotta ripensando ai modelli organizzativi e ridando dignità al lavoro degli operatori sanitari”.

Articoli correlati

Palazzo Carafa, attesa per l’8 febbraio. Molti leccesi: “Salvemini tiri dritto”

Redazione

Auto a fuoco: la politica sotto tiro

Redazione

A Pala e De Benedetto la Presidenza delle due commissioni controllo

Redazione

Appello del Pd al Comune: “I Beni culturali siano gestiti in modo integrato”

Redazione

Lupiae, civiche e Pd in sostegno del sindaco Salvemini

Redazione

Gabellone:superare i dissapori post regionali e dialogo partendo dal comitato per il No

Redazione