Sport

Primavera 1, primo KO per il Lecce: il Genoa passa 0-1

PARABITA – All’esordio nell’impianto dell’Heffort Sport Village di Parabita, il Lecce perde la prima gara in campionato, cedendo il passo al Genoa. Uno scontro nei piani quello tra giallorossi e rossoblu, valido per la quarta giornata della Primavera 1. A punire la comitiva salentina un gol nel primo tempo di Bamba, ma anche un calcio di rigore miseramente sprecato a Burnete nel corso della seconda frazione di gioco. Un vero peccato perché ai punti il Lecce avrebbe meritato almeno il pareggio: nel finale forcing finale con una occasionissima di Back che si è visto negare la gioia del gol sulla linea di porta.

Gara che ha vissuto di momenti di grande intensità, nonostante il gran caldo salentino di questa domenica.

Dopo tre risultati utili di fila (e la vittoria in settimana in Coppa Italia) la truppa di mister Grieco incassa il primo KO stagionale, rimanendo così ancorata a quota 5 punti in classifica. Ora due settimane di sosta: si tornerà in campo il prossimo 16 ottobre, quando il Lecce renderà visita all’Atalanta.

TABELLINO

Lecce (4-3-3): Borbei, Nizet, Marți (dal 68′ Back), Hasic, Salomaa (dal 80′ Daka), Vulturar, Burnete (dal 80′ Coqu), Torok, Felici (dal 61′ Milli), Gonzalez, Lemmens (dal 80′ Scialanga). A disposizione: Samooja, Bufano, Russo, Luperto, Gallorini, Oltremrini, Lippo. Allenatore: Vito Grieco.

Genoa (3-4-1-2): Mitrovic, Boci, Besaggio, Bolcano, Palella, Sadiku, Bamba (dal 85′ Bornosuzov), Marcandalli, Gjini, Vassallo (dal 76′ Dellepiane), Accornero. A disposizione: Corci, Velcea, Biaggi, Cagia, Le Mura, Ghigliotti, Boiga, Parodi, Magliocca. Allenatore: Chiappino.

Arbitro: Federico Longo (Sez. AIA di Paola). Assistenti: Michele Somma (Sez. AIA di Castellammare di Stabia), Amedeo Fine (Sez. AIA di Battipaglia)

Marcatori:23′ Bamba

Articoli correlati

Un buon Lecce paga due errori, col Galatasaray termina 2 a 1

Massimiliano Cassone

Brindisi, arriva l’attaccante Marcheggiani

Tonio De Giorgi

Per l’ultimo saluto a Enzo Mortari il ritorno di alcuni ex Lecce e uno striscione sotto la Nord

Tonio De Giorgi

Un attaccante per la Virtus Francavilla: è Franco Sosa

Tonio De Giorgi

Lecce, trattativa avanzata con Marchwinski

Massimiliano Cassone

Casarano una conferma importate e due nuovi arrivi

Redazione