PoliticaSanità

Perrini: “Alla guida della Asl di Taranto, un tarantino”

BARI – “La scadenza delle cariche di direttori generali delle Asl pugliesi merita un’attenzione preventiva da parte di tutto il consiglio regionale. Per quanto riguarda in particolare l’Asl di Taranto, il mio invito ai colleghi consiglieri regionali tarantini – soprattutto di maggioranza – è di non farsi abbindolare dal solito metodo di Emiliano (apparentemente conciliante ma fortemente divisivo), di scegliere i nomi in base al suo tornaconto o resoconto elettorale”. Così il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Renato Perrini, che aggiunge: “questa volta bisogna fare squadra e mettere al primo posto la tarantinità: la nostra provincia ha persone qualificate che possono ben rispondere al ruolo di dg. Non mi importa avere una ‘sanità tarantina come quella svizzera’, per riportare le parole del dg Stefano Rossi; mi importa che la sanità tarantina sia al passo con i tempi e con quella italiana”.

Articoli correlati

Coronavirus, nel Leccese dieci persone in auto-quarantena. Il 35enne salentino: “rinchiuso per ignoranza”

Redazione

A battesimo oggi il nuovo Comune Presicce-Acquarica

Redazione

Pd, l’area Emiliano smentisce i rumors: “Il sindaco di Bari non interferisce”

Redazione

Elezione del presidente della Provincia, scontro nel centrosinistra

Redazione

“I politici parlano solo delle loro candidature, noi pensiamo a un progetto per il Salento del futuro. Il Consiglio delle Autonomie ascolti la proposta riformista del M.R.S.”

Redazione

Sospetto inquinamento pozzi artesiani Torre Chianca, Pagliaro: dopo mia interrogazione, da Regione sollecito controlli ad Arpa e Aqp

Redazione