Politica

Consiglio comunale, rinviate le mozioni “di fuoco”

LECCE – Le tanto attese mozioni “di fuoco” all’ordine del giorno in consiglio comunale sono state rinviate. Restano dunque temporaneamente al palo questioni come l’inversione di marcia su Viale Marconi, i ritardi nelle assegnazioni degli alloggi popolari agli assegnatari e le perplessità sull’istallazione di quattro attraversamenti pedonali rialzati.

Ad essere approvato è stato invece il Regolamento per l’istituzione del Registro per le disposizioni anticipate di trattamento. Si tratta dell’atto con cui ogni persona maggiorenne e capace di intendere e di volere, in previsione di un’eventuale futura perdita di autonomia, può decidere se farsi curare o meno.

Articoli correlati

Verso il ballottaggio, Poli a Frigole: “Grata per il sostegno, l’ascolto nelle marine continua”

Barbara Magnani

Verso il ballottaggio, Salvemini a San Cataldo: “Dopo bandiera blu, altre ambiziose sfide”

Barbara Magnani

Ballottaggio, la lista di Agostino Ciucci sosterrà Adriana Poli Bortone

Antonio Greco

Poli incontra i commercianti e residenti di Santa Rosa

Sergio Costa

Salvemini: “andiamo avanti ascoltando la gente”

Sergio Costa

Premio di maggioranza e anatra zoppa: ecco lo scenario

Sergio Costa