Politica

Emiliano: niente primarie Pd in Lombardia e in Liguria

BARI- Niente primarie Pd in Lombardia e Liguria per Michele Emilian . E’ la decisione della commissione congresso del Pd, dopo che la mozione che fa capo al presidente della Puglia non ha raccolto le firme necessarie a presentare la candidatura nelle due Regioni. Dunque, il nome di Emiliano non comparirà nella scheda per l’elezione del segretario Pd nelle due Regioni.  Lo statuto del Pd infatti prevede che per essere ammessi alle primarie bisogna aver raccolto le firme in almeno la metà delle province di ogni singola Regione cosa che invece non è avvenuta. La mozione Emiliano sarebbe riuscita a raccogliere le cinquanta firme necessarie a presentare una lista a sostegno del segretario solo nel collegio di Genova, per la Liguria, e in cinque collegi della Lombardia.

Articoli correlati

Provinciali, “primarie interne” Pd. Manera e Zacheo: “Siamo candidati”

Redazione

Rotundo: Il Pd non scelga tra i suoi dirigenti

Redazione

“Corri a Lecce” tra le auto, la denuncia del Pd

Redazione

Salvemini: restituire alla città l’edificio che ospitava antiracket

Redazione

“Futuro Sindaco”: corsa a tre a Guagnano

Redazione

Nautico Gallipoli, la lotta della Provincia continua. L’opposizione rimprovera il perso tempo

Redazione