Cronaca

Risonanze magnetica per obesi, l’Asl: “Venite al Fazzi”

LECCE. «Il consiglio che diamo normalmente a pazienti obesi è uno solo: venire al “Fazzi” per verificare praticamente se è possibile fare l’esame». Così Massimo Torsello, primario della Radiologia dell’ospedale leccese, risponde all’appello lanciato tramite Telerama da un paziente di 190 chili che ha necessità di fare una risonanza magnetica per problemi alla schiena.
Il “Vito Fazzi” è l’unico ospedale della provincia di Lecce dotato di risonanze magnetiche con carrelli che possono reggere sino a 250 chili e con un tunnel con un diametro di 70 centimetri. L’esame si può quindi fare sia in Radiologia sia in Neuroradiologia. Le nuove risonanze del “Fazzi”, infatti, sono più larghe di tutte quelle presenti sul territorio.

Articoli correlati

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Cocaina in camera da letto, arrestato un 43enne

Redazione

Azzannata da un cane di grossa taglia, non ce l’ha fatta la donna di 98anni

Redazione

Distribuiva online banconote false in Italia e all’estero: arrestato

Redazione

Droga, 31 arresti e maxi sequestro di beni da 2 milioni

Erica Fiore

Incidente in tangenziale est: perde il controllo dell’auto e finisce contro lo spartitraffico

Redazione