15 milioni di euro per le scuole salentine, ecco i Comuni che li riceveranno

minerva

LECCE-Il Salento fa manbassa di fondi per le scuole: dei 18.505.706,15 assegnati dalla Regione Puglia per il Piano regionale annuale di edilizia scolastica 2016, la provincia di Lecce se ne accaparra 11.903.000, mentre Brindisi 1.891.787 e taranto 600mila euro.
Ossigeno per gli istituti che hanno bisogno di interventi di ristrutturazione. Nel Leccese, i progetti approvati sono 14 sui 27 complessivi finanziati. Ne beneficeranno Scorrano, Sannicola, Alliste, Uggiano La Chiesa, Miggiano, Leverano, Supersano, Specchia, Giurdignano, Castrignano de’ Greci e Castrì, a cui vanno fondi per circa 700mila euro ciascuno. A Castro, per la scuola secondaria di via dei Gerani, è stanziato un importo di 380mila euro. Somme maggiori per l’edificio scolastico di via Marzano a Nardò, che riceverà il finanziamento più cospicuo, pari a 2,5 milioni di euro, mentre Lizzanello, con 1,5 milioni, potrà costruire ex novo la scuola di primo grado Cosimo De Giorgi.

La determina dirigenziale della Sezione Scuola Università e Ricerca n.21 del 15 aprile 2016 individua come beneficiari anche, nel Brindisino, Carovigno, Villa Castelli e Latiano, mentre unico comune tarantino è Roccaforzata.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*