Cronaca

La fidanzata gli nega la password di Facebook e lui la picchia: arrestato

NARDO’- Chiede alla fidanzata di dargli la sua password dell’account Facebook; la giovane rifiuta e lui la picchia. È successo a Nardò, dove la Polizia ha arrestato un ventenne del posto per lesioni, rapina impropria, violenza privata, minacce e danneggiamento aggravato.

La volante ha accertato che una ragazza, per sfuggire alla violenza del fidanzato, si era rifugiata all’interno degli uffici di una ditta i cui dipendenti erano intervenuti in suo aiuto. Il ragazzo non solo aveva aggredito fisicamente la fidanzata, provocandole ecchimosi e contusioni varie, ma aveva anche gravemente danneggiato il cancello d’ingresso della ditta tentando di sfondarlo con la propria vettura, oltre ad appropriarsi della borsetta della ragazza.

All’arrivo della volante, il ventenne continuava nel suo atteggiamento violento, minacciando di morte coloro che erano all’interno della struttura. È stato posto agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Scontro sulla via per il mare: perde la vita una donna di 52 anni

Paolo Franza

In preda ai fumi dell’alcol, botte e minacce alla moglie: arrestato

Erica Fiore

Mondo della giustizia in lutto: si è spenta la magistrata Stefania Mininni

Erica Fiore

Sparatoria a Brindisi, a Lido Risorgimento, due feriti

Andrea Contaldi

Salve, scontro sulla via per il mare. Tre feriti, due in codice rosso

Redazione

Taurisano, botte al fratello e alla madre. Arrestato 39enne

Redazione