Cronaca

Ilva: cresce la tensione per domani, il Questore vieta i cortei

TARANTO – Il Questore di Taranto, Enzo Mangini, ha vietato lo svolgimento di manifestazioni ”sotto la Prefettura e nelle relative adiacenze” in occasione del vertice istituzionale programmato per domani sulla vertenza Ilva. L’incontro con i Ministri Clini e Passera si terrà in Prefettura a partire dalle 11.30.

Per per l’intera giornata sarà vietato il transito e la sosta dei veicoli nei pressi del Palazzo del Governo e nelle aree circostanti. Vietati, insomma,  cortei e manifestazioni pubbliche.

Anche se due sono quelle già preannunciate, quella promossa dal ‘Comitato lavoratori e cittadini liberi e pensanti’ e quella organizzata da Legambiente: un presidio organizzato originariamente sotto la Prefettura ”per dire ai Ministri Clini e Passera che Taranto non accetterà colpi di spugna sulla vicenda Ilva nè che venga calpestata la sua dignità”’.

Articoli correlati

Restano feriti durante il giro in giostra. Paura a Gallipoli

Redazione

Distretto sanitario neretino senza medici e infermieri: “allarme inascoltato da anni”

Redazione

Gallipoli, una maxi rissa tra giovani culmina in accoltellamento: feriti due ventenni

Redazione

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione