Attualità

SanitaService, Cobas chiede lo sblocco delle assunzioni

LECCE- Il sindacato cobas chiede lo sblocco delle 130 assunzioni di Sanitaservice. “Tale blocco -affermano- sta mettendo a dura prova il servizio del Trasporto Secondario visto anche l’aumento dei pazienti oncologici che purtroppo chiede alla sanità pubblica pugliese di essere accompagnato presso le strutture sanitarie ad effettuare le cure oncologiche o dialisi”. Per questo motivo i Cobas sono intenzionati a tornare a protestare  sia a Bari che a Lecce. Inoltre sono intenzionati a segnalare l’anomalia pugliese al Presidente della Repubblica, chiedendo   al Governo l’invio di un commissario per la verifica della legittimità del blocco della Regione Puglia per tutte le assunzioni che hanno la copertura finanziaria.

Intanto chiedono alla Prefettura di Lecce di intervenire e procedere alla convocazione di tutte le parti coinvolte per esperire il tentativo di conciliazione per la risoluzione dell’annosa vicenda

Articoli correlati

Fake Trading, attenzione a 2139 Exchange

Redazione

Delfino resta bloccato nella baia: aiutato dai bagnanti a ritrovare la strada

Redazione

FeminaeMaris: un viaggio emozionale nel Salento

Redazione

La Tari delle polemiche, il sindaco: “Adesso voglio vederci chiaro”

Sergio Costa

Il 26 luglio la quarta edizione di “Cucina il Salento”

Redazione

Inaugurato il campo scuola della Protezione Civile

Redazione