Politica

Lecce 2024, Salvemini accelera: “pronto alle Primarie”

LECCE 2024 – Ha deciso di battere d’anticipo il sindaco di Lecce Carlo Salvemini: il Partito Democratico aveva deciso di chiamare a raccolta gli iscritti domenica prossima, proprio per stabilire se sostenerlo o dire sì alle consultazioni interne. E invece adesso il dado è tratto, complici anche le parole del Governatore di Puglia Emiliano a “La festa dell’Unità” a Torre Suda: “A Salvemini – ha detto, rivolgendosi ai suoi alleati – non c’è alternativa”.

“È una decisione che maturavo da settimane – ha detto il sindaco – essendo noi al Governo, la variabile tempo è un vantaggio che non possiamo sprecare. Ecco perchè qui oggi ufficializzo di essere pronto a misurarmi con le alternative che la coalizione intenderà individuare. Nelle coalizioni il confronto è lecito, è fisiologico. Negli anni in cui ho governato ho assistito proprio a questo, mai sconfinato in un patologico dissenso”.

Soltanto qualche settimana fa il sindaco aveva però dettato regole diverse: “deciderò se partecipare alle Primarie – aveva precisato – dopo aver conosciuto il nome dei miei competitor”. Un diktat che lasciò perplessa la stessa coalizione, generando in Salvemini un dietrofront culminato in questa conferenza.

“Chiedere ad un sindaco uscente di sottoporsi alla Primarie è un’anomalia, ma non una bestemmia – spiega ancora – e ci sono precedenti recenti anche nella storia locale. Magari – chiosa, sorridendo – potrei chiedere a Paolo Perrone un consiglio su come affrontare la questione” dice.

“In politica è ciò che lasci in termini di eredità l’aspetto più importante ” conclude ad avallo del suo dirsi sereno. Su cosa farebbe in caso di sconfitta alle Primarie, però, la risposta Salvemini ancora non ce l’ha. “C’è tempo e modo per riflettere – conclude – di certo c’è un’esperienza civica, quella di Lecce Città Pubblica, che non sarà cancellata dal destino di Carlo Salvemini”.

E.F.

Articoli correlati

Governance Poll: cala consenso per Emiliano. Penultimo in classifica  

Mariella Vitucci

Aree idonee per nuovi impianti da fonti rinnovabili: “Regione attui decreto ministeriale”

Redazione

Consiglio Regionale, M5S smentisce: “Nessun patto Emiliano-Conte”

Paolo Franza

Nominati gli assessori, ecco chi subentra in Consiglio Comunale

Sergio Costa

Lecce, Andrea Pasquino nuovo capogruppo di Fratelli d’Italia

Redazione

Prima riunione della giunta Poli Bortone

Sergio Costa