Attualità

Santi Oronzo, Giusto e Fortunato: il programma religioso

LECCE – Inzieranno domani, con la tradizionale Undena, i festeggiamenti religiosi in onore dei Santi Patroni di Lecce, Oronzo Giusto e Fortunato. La noStra emittente seguirà in diretta la solenne processione e il pontificale

Tutto pronto – almeno sul piano squisitamente religioso – per i festeggiamenti in onore dei Santi Patroni di Lecce. Primo appuntamento nel giorno di Ferragosto con la solenne Undena in onore di Oronzo, Giusto e Fortunato.
Fino al 25 agosto, ogni mattina alle 8,30, la celebrazione delle Lodi capitolari presieduta dall’arcivescovo Michele Seccia e con la partecipazione dei canonici della cattedrale; ogni sera, invece, alle 19, la santa messa con la riflessione omiletica
Dal 16 al 18 agosto alle 20,30, la tre giorni di adorazione eucaristica con la meditazione guidata da Padre Alfredo Marchello su “Figure di martiri nella Sacra Scrittura”.
Venerdì 18 agosto, alle 21,30, nel chiostro dell’antico seminario, il recital dal titolo “Abbiamo arato le pietre. Le poesie di David Maria Turoldo in musica”, curato dalla Comunità della Casa. L’ingresso è libero.
Mercoledì 23 agosto, alle 20,30, la Liturgia penitenziale presieduta dall’arcivescovo con le confessioni individuali. Alle 21, l’Orchestra da camera di Lecce e del Salento, diretta da Luigi Mazzotta, si esibisce nel concerto “Musica nella natura. Laudato sì” con brani di Vivaldi e Mozart. Presenta Eraldo Martucci.

La nostra emittente – come di consueto – seguirà da vicino e in diretta la solenne processione. Appuntamento giovedì 24 agosto. Dopo un momento di preghiera comunitaria, i fedeli percorreranno le vie del centro storico primna di raggiungere Piazza Duomo dove è previsato il tradizionale messaggio dell’arcivescovo Michele Seccia. La procesisone verrà trasmessa in diretta anche sulla pagina Fb di Portalecce.
Nella mattinata successiva, 25 agosto, alle 10, come da tradizione, accolto dal rettore don Maurizio Ciccarese, mons. Seccia presiederà l’eucarestia della vigilia, presso il santuario di Sant’Oronzo fuori le mura. Alle 19, invece, in cattedrale, l’eucarestia presieduta sempre dall’arcivescovo durante la quale i sindaci della vicaria di Squinzano offriranno l’olio per la lampada votiva che arde davanti all’altare del santo. Al termine della celebrazione, sempre in cattedrale, il concerto di musica sacra a cura del gruppo vocale “Viri cantores de finibus terrae” diretto da Giuseppe Lattante.
Sabato 26 agosto, alle 11, altro appuntamento da seguire in diretta con il solenne pontificale dell’arcivescovo nel giorno della solennità dei santi patroni.
Infine, domenica 27 agosto, alle 19, la celebrazione della messa conclusiva nel giorno del ringraziamento.

Articoli correlati

“Basta ritardi” la Cisl rivendica un accordo di programma per Brindisi

Andrea Contaldi

Ondata di caldo: cantieri edili a rischio, detenuti in sofferenza, allerta sanitaria e sociale

Barbara Magnani

Il giorno dopo lo sbarco, viaggio nel Centro di prima accoglienza

Redazione

Fernando Nazaro, Confindustria Turismo: “Più luci che ombre”

Redazione

Gdf Lecce: arriva un nuovo Comandante per la compagnia di Maglie

Redazione

Conclusa a Brindisi la bonifica dell’area di Micorosa

Andrea Contaldi