Cronaca

La villa vista mare nel Salento era un inganno: truffata donna di Avellino

TORRE DELL’ORSO – L’annuncio on line era super allettante: un prezzo conveniente per una casa per le vacanze in una delle località più belle del Salento, Torre dell’Orso, marina di Melendugno. Una bellissima “villa vista mare” da non perdere che dev’essere sembrata un’offerta da cogliere al volo a una donna campana. Che invece è stata truffata.

L’annuncio era un inganno acchiappa-turisti orchestrato da un uomo che è poi stato individuato dai carabinieri. La vittima della truffa, una donna 50enne di Altavilla Irpina, in provincia di Avellino, ha versato 500 euro di caparra per non perdere la villa a due passi dal mare cristallino di Torre dell’Orso. Ma è stato presto chiaro che la vacanza nel Salento la donna non l’avrebbe fatta, perlomeno non in quella casa, che esiste ma solo in foto.

I carabinieri, dopo la segnalazione della malcapitata, hanno avviato le indagini risalendo al nome e all’indirizzo del truffatore, identificato in un brindisino di 50 anni, immediatamente denunciato.

Articoli correlati

Impatto tra auto e ape sulla via per Racale: ferito un 34enne

Redazione

Maltratta l’anziana madre per soldi: indagato 47enne

Paolo Franza

Impatto tra auto e ape sulla Ugento-Racale: un ferito grave

Redazione

Guardia costiera di Otranto: si intensificano le attività di vigilanza nei weekend

Redazione

Timone bloccato, barca a vela in avaria: salvati 68 migranti

Antonio Greco

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza