EventiSport

Virtus Francavilla, difficile trattenere Patierno

LECCE – Occhi puntati su Chicco Patierno. L’attaccante della Virtus Francavilla è il desiderio di diversi club.

Per il momento il club del presidente Magri sta facendo resistenza, ma potrebbe essere l’estate dell’addio al bomber di Bitonto.

L’esperienza con la maglia della Virtus potrebbe essere al tramonto e i contatti con altri club non lo lasciano indifferente.

Per Patierno si tratterebbe dell’ultimo contratto importante della carriera e la sua ambizione di misurarsi con la maglia di un’altra squadra lo stuzzica.

In vacanza sta seguendo le vicende che lo riguardano ed è pronto a valutare tutto.

Su di lui c’è l’Avellino. La squadra irpina sembra aver bisogno di un calciatore con le sue caratteristiche. Anche il Catania si è informati sul centravanti della Virtus e sta preparando il terreno per formulare un’offerta al club francavillese.

E a tal proposito il presidente della Virtus Magrì è stato chiaro: per Patierno deve arrivare un’offerta irrinunciabile.

Il direttore tecnico Antonazzo è consapevole che potrebbe perdere il suo pezzo da novanta e attende. Ma si guarda intorno perché se Patierno andrà via occorrerà trovare un’altra punta dall’ottimo rendimento per assicurare i gol necessari al raggiungimento della salvezza della formazione del neo tecnico Villa.

Nell’ultimo campionato Patierno ha segnato 19 gol in 34 presenze e ha fornito pure 5 assist. Questi i numeri di Patierno relativi alla stagione appena archiviata. Chi ha intenzione di manifestare il proprio interesse abbia proposte soddisfacenti per chiudere l’affare.

Articoli correlati

Siviglia: “A Parma mi aspetto un Lecce con l’entusiasmo di quando giocò col Torino”

Redazione

Il derby pugliese va al Bari: decidono Antenucci e Ciofani

Redazione

Baroni sulla Lazio: “Una delle più difficili da affrontare, serve aggressività”

Redazione

La Virtus Francavilla saluta D’Agostino

Redazione

Cessione Brindisi: Dohlich in vantaggio

Andrea Contaldi

Le Colline joniche incantano il Fortino

Redazione